Mebook! Social Network!
Log in

Il Segreto dei Coniugi Giulialori

Il Segreto dei Coniugi Giulialori In questo secondo ciclo dei racconti erotici de La Novella Orchidea, l’agente apocrifa Carmen Elena Norma Tiffàri (#) e il suo fidanzato Mariaberto Ireneo Trebbia (“”) vengono nuovamente reclutati per indagare su una doppia morte inspiegabile, questa volta da un intermediario del capo dei capi dei Servizi Segreti Apocrifi Sylvios Carnage (dott. prof), tale ° (Cerchiolino). Sirenella Roberto, sposata con Ermanello Giulialori, è stata infatti accoltellata alle spalle nel suo appartamento. Viene assunto il marito come principale indiziato, ma la coppia di coniugi è ben presto riunita all’obitorio dalla morte, a ventiquattr’ore ore di distanza, dello stesso Ermanello. L’autopsia sui cadaveri rivela un impensabile segreto nei ruoli sessuali e nello status matrimoniale dei due coniugi. Mentre i due medici, Georgiou Anametoi (Πρεμι *) e il suo collega Mello Nider (anch’egli agente apocrifo, con nome in codice ^^ e lettura incerta della i di Nider), postulano un triangolo amoroso dei coniugi Giulialori con la loro vicina di casa sudafricana, Mamy, come causa sotterranea dei delitti, Carmen (#) e Mariaberto (“”) vengono quotidianamente interrotti nelle loro abitudini orali sessuali mattutine dallo squillo del telefono: un altro caso, più oscuro e celato, sta impegnando i Servizi Segreti Apocrifi nella capitale italiana Roma, più precisamente nella Città del Vaticano…