Mebook! Social Network!
Log in

Navigation

L'angolo delle maiale

A quel che leggo
non aggiungo altro
si tratta di descrizioni metaforiche
molto originali

persino la vagina
assume un aspetto familiare
intrisa di tutti quegli spasmi
che solo i poeti riescono a decifrare

non mi scandalizza l'idea
di aver come compagna
una vera amazzone del sesso
con tanto di alabarda del piacere

sventolata come una bandiera
simile a quella della nobilissima Giovanna
eroina in vita
e santificata dopo essere stata arsa,

in quest' atmosfera
ricca di sfumature dai colori accesi
non posso nascondere un desiderio , forse l'unico
che mi tiene ancora in piedi,

scopare a più non posso
in ogni posizione
con più compagne
e nello stesso luogo

proprio come accade
a quei divi stanchi
costretti per pecunia
a recitar in un film porno

ha ragione forse quel mio amico
che non vedendomi da tanto
mi ha chiesto prima l'età
e poi mi ha detto che ormai sono andato,

ma la mia fantasia galoppa
come un cavallo pazzo
per me la passera non è un buco
e ne un foro da trapasso

è l'origine e la fine
di ogni probabile emozione
nacqui come tutti da quel luogo
a cui tento inutilmente di ritornare.

giuseppeciaravolo